Header image      
header image 2  
   

 
 
 
 
 
Francesco Pulga

Francesco Pulga

 

Francesco Pulga si è laureato con il massimo dei voti al Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza nel febbraio 2009 , sotto la guida del M° Riccardo Zadra.

Nel 2013 si è laureato con distinzione al Conservatorio Reale di Bruxelles sotto la guida del M° Boyan Vodenitcharov, concludendo il Master in Pianoforte.

Dal 2015 frequenta un Master strumentale e pedagogico con il M° Jacques Ammon all’ Hochschule für Musik und Theater di Lipsia.

Nel corso degli anni ha affinato la sua preparazione frequentando numerosi Corsi e Seminari di perfezionamento, tra i quali si segnalano quelli tenuti dai Maestri Aldo Ciccolini, Bruno Canino, Joaquin Achucarro , Eulalia Solè e Benedetto Lupo.

Ha tenuto numerosi recitals in Italia, Belgio e Germania, sia come solista che in formazioni di musica da camera, riscuotendo vivo apprezzamento da parte della critica e del pubblico.

Dal 2012 è direttore artistico dell’Associazione Artemusica Cultura Roana.

Dal 2014 tiene, con una collega, un Campus estivo di Pianoforte, in cui l’idea di insegnamento viene allargata, includendo lezioni di musica da camera, teatro, consapevolezza corporea, improvvisazione e composizione al fine di sviluppare la creatività e di esplorare aspetti della vita di ogni giovane musicista, spesso trascurati nelle normali scuole di musica.

Da gennaio 2017 è docente di pianoforte alla “Scuola di musica Clara Schumann” di Lipsia e da agosto 2017 alla scuola “Neue Musik Leipzig”.

Da ottobre 2017 lavora come assistente artistico all’Hochschule für Musik und Theater di Lipsia.

 

 

 

 

 


franz86@gmail.com

 

 

Homepage
Chi siamo
Come raggiungerci
Iscriviti alla News Letter

Come associarsi

Statuto

Contatti
Partner
 
 
 
STAGIONE ESTIVA 2018
corsi e masterclass 2018
Appuntamenti precedenti 2018
PASSATE STAGIONI
 

 

Si consiglia una frequente visita al nostro sito
per essere prontamente aggiornati su tutti gli appuntamenti

Ultimo aggiornamento 9 luglio 2018 ore 18:20

La programmazione potrebbe subire variazioni per cause non dipendenti dalla nostra volontà